Le sette sataniche

Le sette sataniche sembrerebbero un residuo del pensiero magico primitivo, agli antipodi della modernità, della cultura e della scienza: eppure non è così, visto che l’esoterismo e tutto ciò che ad esso è collegato è un fenomeno continua espansione, in tutto il mondo. Il primato mondiale di sette sataniche spetta a Londra, seguita da Torino, San Francisco, Chicago e Roma.

satanaI satanisti sono coloro che riconoscono e adorano un Satana personificato, come quello descritto nella Bibbia ed indicato anche con i nomi di Lucifero, Belzebù, serpente antico, dragone rosso. L’espressione di questo anticulto è la messa nera, un rito che mira a trasformare gli adepti in ‘servi di satana’. Entrare in queste sette è all’ inizio una libera scelta, ma ben presto l’adepto si sente sempre più integrato nel gruppo ed estraneo alla vita di tutti i giorni, meno padrone della propria vita e uscire dalla comunità diventa impossibile: chi vuole andarsene infatti viene pedinato, ricattato, minacciato.

Le associazioni magiche, mistiche, esoteriche sono numerose : spesso esse uniscono fra loro filosofie orientali, psicologia del profondo, visione magica del mondo, ufologia, religioni primitive, satanismo, per cui è difficile individuarle e catalogarle. Le sette sataniche siano molto spesso coinvolte in crimini di vario genere: esercizio abusivo di professioni mediche e psicologiche, truffe e frodi, pedofilia, maltrattamento degli animali, violenza sessuale, odio razziale, consumo di droghe, sacrifici umani.

messe nereIl vuoto esistenziale, l’assenza di valori, la noia, il desiderio di avere esperienze ed emozioni nuove sono i maggiori fattori di attrazione verso l’esoterismo.
Conoscere il fenomeno, saperlo valutare possono essere dei validi strumenti per tenersi fuori da questi gruppi, per non subirne il fascino, che risiede anche nel mistero di cui questi gruppi in genere si circondano.

Alessia Pellegrino

Questa voce è stata pubblicata in Criminal Minds, Italiano, Satanismo, Sette sataniche e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Le sette sataniche

  1. sessuologo comportamentale ha detto:

    In caso di persone cadute nella rete delle sette una task force interprofessionale made in Friuli ha elaborato un originale protocollo integrato di intervento psicologico legale d’urgenza (unico nel suo genere per l’Italia) in 10 progressivi steps consecutivi per uscire sani e ripagati in situazioni interpersonali estreme dove si richiedono particolari doti di coraggio ed intraprendenza da parte del team interdisciplinare operante per l’occasione. Il protocollo di intervento è mutuato da procedure già in uso negli Stati Uniti, per recuperare le persone e per smettere una dipendenza da persone prevede da una parte dopo il recupero fisico del plagiato con un blitz strutturato, il decondizionamento psicologico e per altro verso interventi legali d’urgenza per ottenere tutela per il plagiato e successivamente la richiesta di risarcimento danni con causa civile.
    Dal punto di vista giuridico ci si avvale delle indagine difensive che, in base alla Legge N°397/2000, hanno integrato il Codice di procedura penale, inoltre si può anche avvalersi dell’istituto civilistico dell’inabilitazione del plagiato (art..414 e sg C.C.), sempre successivamente revocabile. Procedure tipicamente cliniche fanno invece riferimento al decondizionamento psicologico dal brain washing subito dalla vittima.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...