Omicidi in diretta

Oggi vedere un omicidio in diretta non è mai stato così semplice. Ed è possibile farlo comodamente da casa tramite il tuo computer o anche se sei in giro per strada, in autobus, etc attraverso dispositivi mobili come iPhone, iPad, smartphone, tablet e quanto altro sia a tua disposizione. Basta una connessione Internet e un motore di ricerca video come YouTube, Yahoo Video, OurMedia, Vimeo, Blip.tv ed il gioco è fatto! La morte in un click. Immagini pervenute da ogni parte del mondo disponibili in modalità full screen.

Sparatoria a New York

Sparatoria all’Empire State Building, New York.

Sembrerebbe allettante e a quanto pare lo è visto che i video di omicidi sono sempre più cliccati nei nostri motori di ricerca e condivisi online tramite i social network Facebook, Twitter, MySpace, Google+, Netlog, Bebo e via discorrendo. I video di gente che viene sparata, accoltellata, pestata a morte impazzano sul web raggiungendo visualizzazioni record. Con un click è stato possibile assistere in diretta all’esecuzione di Osama Bin Laden, a liti avvenute in strade finite nel peggiore dei modi, a regolamenti di conti, sparatorie di stampo mafioso, obbrobri  perpetrati da poliziotti ai danni di detenuti e pene capitali.

Qui di seguito un video che ha sconvolto il Belgio e l’opinione pubblica in generale, un detenuto pestato a morte dai poliziotti nella sua cella.

 

Il fenomeno in aumento non è certamente da sottovalutare; è vero al giorno d’oggi grazie alla tecnologia non ci sono più segreti o quasi, ma non dimentichiamoci che è di morte ciò di cui si sta parlando.  Non dimentichiamoci che ci sono sempre più bambini che hanno facilmente accesso alla rete e questi video possono essere visualizzati senza alcuna restrizione d’età. Non dimentichiamoci inoltre, che questi video potrebbero esaltare persone già mentalmente instabili. Un video di un omicidio è o non è un’istigazione alla violenza? Questo tema è ancora oggi soggetto di vivaci dibattiti e l’opinione pubblica è divisa in due. Bisogna essere consapevoli del fatto che c’è gente che li guarda per curiosità, gente per tenersi aggiornata e gente per “trarre spunti”. E tu che stai leggendo a quale categoria appartieni?

  Filomena Crocco

Questa voce è stata pubblicata in Blip.tv, detenuto ucciso in Belgio, Facebook, Google+, iPad, iPhone, MySpace, Netlog, omicidi in diretta, OurMedia, smartphone, Tablet, twitter, Vimeo, Yahoo Video, YouTube e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

111 risposte a Omicidi in diretta

  1. satchel company ha detto:

    Wonderful post! We are linking to this great content on our website. Keep up the good writing.

  2. our website ha detto:

    Thanks for dropping in which link but unfortunately it looks being down? Anybody use a mirror?

  3. more ha detto:

    Hi generally there, just became alert to your blog through Google, and found it is truly helpful. I are going to consider brussels. I will certainly appreciate in the event you continue this in upcoming. Lots of folks will be benefited from your writing. Cheers!

  4. I simply couldn’t go away your website prior to suggesting that I really loved the usual information an individual give on your guests? Is gonna be once again frequently to check up on new posts.

  5. get the facts ha detto:

    F*ckin’ remarkable issues below. I am very satisfied to see your article. Thank you a lot as well as i’m looking forward to make contact with you. Will an individual kindly drop me any mail?

  6. I was rattling glad to discover this web site on bing, just what I was hunting for : D also saved to fav.

  7. here ha detto:

    Thank you for finding the time to line all of this out for individuals like us. This unique report was really handy in my opinion.

  8. suckhoechoban.com ha detto:

    Hey, what kind of anti-spam plugin do you use for the website.;”:”‘

  9. Donn Kuhns ha detto:

    I like this blog really significantly so substantially superb data.

  10. Belize ha detto:

    Aw, this was an exceptionally good post. Finding the time and actual effort to make a very good article… but what can I say… I put things off a lot and don’t seem to get anything done.

  11. Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that.コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー And he just bought me lunch as I found it for him smile Thus let me rephrase that: Thank you for lunch.コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー “Feeling passionate about something is like getting a peak at your soul smiling back at you.コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー” by Amanda Medinger.コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー コーチ マディソン レザー

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...